Vacanze a Arzachena

Il Country Resort & Restaurant Parco degli Ulivi è un hotel 4 stelle superior ad Arzachena, a soli due chilometri dal centro del paese, circondato da boschi di ulivi, lecci e macchia mediterranea. È la destinazione ideale per chi cerca relax, natura e buon cibo. La posizione della struttura consente ogni giorno di visitare le spiagge e i centri nei dintorni, di organizzare trekking e passeggiate o di andare alla scoperta dei numerosi siti archeologici della zona.
Arzachena, cosa fare in Gallura: escursioni, natura, rocce granitiche e spiagge

Arzachena è il Comune che fa capo alla Costa Smeralda. Circondata da colline e rocce granitiche coperte di macchia mediterranea, Arzachena è facilmente raggiungibile da Olbia, da cui dista solo 25 chilometri, e da Palau, a soli 14 chilometri. Il suo territorio si estende per oltre 228 chilometri di superficie e 88 di fascia costiera. Le sue origini sono antiche, in epoca romana era conosciuta con il termine Turibulum, il nome di un vaso per incenso la cui forma ricordava quella di un fungo. Ed è proprio il fungo il simbolo della città, per una grande roccia presente nel suo centro storico con quella forma.

I centri da vedere nei dintorni di Arzachena

Palau

Il suo simbolo è la roccia dell’orso una massiccia formazione granitica che nella sagoma ricorda un grosso orso accovacciato, visitabile a soli 5 chilometri dal centro. Il borgo di Palau è incastonato in un’insenatura che di fronte vede tutte le isole dell’Arcipelago di La Maddalena al quale è collegato da numerose corse di traghetti. A pochi chilometri dal centro c’è il raffinato borgo marino di Porto Rafael, così chiamato dal nome del suo fondatore, Rafael Neville, conte di Berlanga.

Cannigione

È un rinomato borgo turistico, in origine un villaggio pescatori, che con il suo porto oggi attrae migliaia di visitatori. Cannigione, frazione di Arzachena si trova a pochi chilometri dal Country Resort & Restaurant Parco degli Ulivi, sulla riva ovest del golfo di Arzachena. Da Cannigione partono le escursioni in barca per il parco nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena. Il litorale di Cannigione e le sue spiagge sono ideali sia per famiglie che per giovani che vogliono vivere la loro vacanza in piena libertà con la possibilità di scegliere ogni giorno una località diversa tra le più esclusive della costa. Il fondale delle sue spiagge degrada dolcemente, molto apprezzato da praticanti di immersioni e snorkelling, tanto che è diventato uno dei centri diving per eccellenza in Sardegna.

Porto Cervo

Porto Cervo, frazione del Comune di Arzachena in provincia di Sassari, sin dalla sua nascita è stato considerato come il gioiello della Costa Smeralda. Il suo porto è uno dei più grandi e attrezzati del Mediterraneo, sede del famoso Yacht Club Costa Smeralda, organizzatore delle più importanti e avvincenti regate. Nato negli anni Sessanta su iniziativa di S.A. l’Aga Khan, il piccolo borgo è la destinazione del jet set internazionale 

Cultura e archeologia: cosa visitare

I nuraghi a pochi chilometri da Arzachena

La storia di questa parte di Gallura e della zona di Arzachena è scritta nei millenni e il paese ancora conserva intatte le tracce del suo passato nuragico. Appena fuori dal centro di Arzachena, a pochi minuti dal nostro hotel 4 stelle, si trova il parco archeologico con otto siti principali e diversi itinerari da seguire: il complesso nuragico la Prisgiona, la Tomba dei giganti Coddu Ecchju, la Tomba dei giganti Li Lolghi e la Necropoli Li Muri, sono i luoghi da non perdere in una visita alla ricerca del passato e della storia.

Cosa comprare a San Pantaleo

Shopping e souvenir d’eccellenza

Arrampicato sulle colline di granito, a metà strada tra Olbia e Arzachena c’è San Pantaleo, un piccolo borgo, un gioiello gallurese autentico con le sue stradine lastricate, conosciuto per i suoi locali e il suo mercato del giovedì, quando le originali boutiques e gli artigiani espongono lungo le stradine che si trasformano in un grande mercato.

La terra del Vermentino

Cosa bere in Gallura

Sorgono in Gallura le più importanti cantine che producono il Vermentino, il vitigno a bacca bianca importato dagli spagnoli e divenuto il simbolo della Sardegna insieme al Cannonau. Nelle strutture immerse nelle campagne galluresi è possibile visitare e degustare, oltre che ascoltare la storia e le tecniche di vinificazione. Come alla Cantina Surrau di Arzachena, quella del Capichera, bandiera del Vermentino italiano nel mondo, o la Cantina di Monti, piccolo comune situato tra la bassa Gallura ed il Logudoro, nell’immediato entroterra della Costa Smeralda.
Tutti i vini galluresi, oltre a centinaia di etichette nazionali e internazionali, sono a disposizione nella cantina del nostro ristorante gourmet, all’interno del Country Resort & Restaurant Parco degli Ulivi.

Prenota

Iscrizione alla Newsletter

Inviando questa richiesta, confermo di aver letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento che i miei dati vengano elaborati in modo da fornire il servizio richiesto. Vedi l'informativa