Il mare, la medicina naturale per l’organismo

I benefici dell’acqua salata per il sistema respiratorio, la circolazione e per la rigenerazione del corpo

Un’immensa palestra a cielo aperto: trekking, hiking, biking, arrampicata, nuotate e tanto altro. Così la Sardegna è terra dove lo sport, il benessere e la cura di corpo e mente diventano facili e divertenti grazie ai meravigliosi scenari e alle location naturali. Dalle strade panoramiche ai sentieri in mezzo alla macchia mediterranea fino alle migliaia di insenature ideali per lo snorkelling, il diving o anche soltanto le camminate nell’acqua e l’idromassaggio naturale. O ancora la sabbia finissima per provare le calde sabbiature, un toccasana per ossa e articolazioni, o quelle con ciottoli per le sedute di scrubbing e per camminare a piedi nudi riattivando la micro-circolazione, o semplicemente sdraiarsi sulle pietre scaldate dal sole e catturare la sua potente energia.

 

Un massaggio naturale

Tutto in Sardegna è a disposizione per la cura del proprio corpo. Ovviamente a partire dal mare e dalle proprietà dell’acqua salata. È ormai scientificamente provato che l’ambiente marino fa bene anche stando nell’ozio e relax più totale, respirarne l’aria salubre migliora l’umore, abbassa il livello di stress e rinforza il sistema immunitario e la sfera emotiva. Al mare per osmosi il sale richiama l’acqua dai tessuti ed elimina i liquidi superflui, l’azione modellante si moltiplica quando il mare è più mosso. Così l’ideale è sfruttare la sua energia dalle onde che si infrangono in riva, i vortici stimolano il sistema circolatorio e riducono i gonfiori, come in un vero e proprio massaggio estetico e tonico.

I sali minerali, un toccasana

L’acqua di mare è considerata l’acqua minerale più completa perché contiene il più alto numero di elementi esistenti in natura come per esempio il magnesio, lo zinco, il calcio, il rame, il ferro, il fosforo, il potassio, il sodio e lo iodio; tutti elementi che il nostro organismo assimila anche soltanto respirando l’acqua marina. Grazie a questi sali minerali, l’acqua può diventare così un efficace rimedio per liberare le vie respiratorie, magari mediante l’utilizzo di una doccia nasale, ma può essere di grande aiuto anche per prevenire malattie e altri disturbi.

 

Respirare in riva tra le onde

Quando le onde di acqua marina si infrangono sulla spiaggia, sprigionano nell’aria un grande quantità di sali minerali tra cui il cloruro di sodio e il magnesio, lo iodio, il bromo e il silicio. Questi sali hanno la capacità di depurare le vie respiratorie e potenziare le difese immunitarie, per questo spesso i medici consigliano le vacanze al mare per chi soffre di forme asmatiche o per chi soffre spesso di infiammazioni come tosse e raffreddore.
Tra le varie sostanze di cui è ricca l’acqua marina troviamo anche il calcio, il potassio, il cloro e lo odio. Tutti questi minerali sono fondamentali per la salute delle ossa e per questo l’acqua di mare può essere utilizzata per aiutare a migliorare condizioni osseo-articolari come artrosi, osteoporosi, spondilosi e rachitismo.
Una vacanza in Sardegna, grazie alle proprietà del mare che la circonda, è quindi l’ideale per il benessere di corpo e spirito.

 

Condividi

Trattamenti benessere nei Felix Hotels

Salsedine e acqua di mare, insieme, hanno un’azione rivitalizzante, detergente e antibatterica che aiuta a ripristinare l’equilibrio del corpo. Unisci la tua vacanza al mare con i trattamenti dei centri benessere dei Felix hotels di Olbia e La Coluccia di Santa Teresa

Prenota

Iscrizione alla Newsletter

Inviando questa richiesta, confermo di aver letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento che i miei dati vengano elaborati in modo da fornire il servizio richiesto. Vedi l'informativa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin