Hai voluto la bicicletta? Ora usala per andare in vacanza!

Le due ruote sono uno dei mezzi di trasporto migliori per scoprire la Sardegna

Tante isole in una sola. Questa è la Sardegna. Panorami diversi, contesti naturali contrastanti talmente vari da non assomigliare a nessun’altra terra e, nello stesso tempo, da assomigliare a tutte: rocciose barriere di monti arsi e dirupati, morbidi colli coronati di vigne e di agrumeti, vaste pianure di grano, cristalline baie ospitali, selvagge coste sferzate dall’assalto delle onde, pascoli e fresche oasi di palme. Tutto questo affastellato da un reticolo di strade e sentieri che sembrano fatti apposta per essere percorsi in sella a una bici, per conoscere e meravigliarsi dei mille volti dell’Isola.

 

Il cicloturismo in Sardegna

Il cicloturismo è insieme passione per le due ruote e scoperta di un territorio. È un modo di viaggiare fuori dai canoni e dai consueti itinerari del turismo di massa. I cicloturisti sono quasi sempre accomunati da una spiccata sensibilità ambientale, da un grande amore per le due ruote come mezzo di trasporto e come stile di vita, da una vivace curiosità per i luoghi sconosciuti al grande pubblico e da una grande adattabilità alle situazioni impreviste. Il cicloturismo è un modo di godere di un luogo in maniera lenta e diretta. E la Sardegna la terra ideale per farlo. Presto, nell’Isola, circa 2700 chilometri di strade secondarie costituiranno la Rete ciclabile della Sardegna, in un progetto che prevede realizzazione e messa in sicurezza di oltre 50 itinerari: tracciati già esistenti, in gran parte su strade provinciali, comunali e urbane, piste ciclabili e ferrovie dismesse. Le ciclovie toccheranno oltre 700 punti di interesse naturalistico, archeologico e artistico-culturale.

Tour operator specializzati

Gli itinerari sono sperimentati già da tempo e spesso in maniera estemporanea da cicloturisti avventurieri, spesso stranieri, che si addentrano nelle strade di derivazione agraria, nelle mulattiere costiere o nelle strade statali. Poi sono arrivati gli appassionati sardi della bici, profondi conoscitori dei propri territori. Sono così nate le associazioni e vere e proprie attività legate a questo tipo di turismo, che propongo specifici tour in sella con itinerari sorprendenti e inaspettati.
Come SardiniaCycling, un tour operator specializzato in vacanze sulle due ruote, che dal 2008, organizza viaggi in bici da corsa e in mountain bike, vacanze e noleggio. SardiniaCycling nasce da ciclisti, per condividere con ospiti provenienti da tutto il mondo gli scenari tutti da pedalare della Sardegna.

 

Gli itinerari da scoprire

Da Nord a Sud gli itinerari proposti sono studiati nei tempi e nelle tappe, con soggiorni negli hotel. Sardinia Cycling punta anche alla collaborazione stretta con i suoi partner e sceglie strutture di dimensione piccola o media che possono offrire un servizio personalizzato, la qualità del cibo e la flessibilità. Ma se si preferisce essere liberi di organizzare la vacanza, si può sempre scegliere di noleggiare il modello di bici preferito, anche online e in qualsiasi parte dell’Isola, e affidarsi agli itinerari self-guide.

Condividi

I tour di Sardinia Cycling

Approfitta di un modo diverso di scoprire la Costa Smeralda, unendo la possibilità di fare sport all’aria aperta e scegliendo gli itinerari più interessanti e spettacolari.
I tour di Sardinia Cycling sono progettati con cura, testati dal primo all’ultimo metro e garantiscono servizi al top.

Prenota

Iscrizione alla Newsletter

Inviando questa richiesta, confermo di aver letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento che i miei dati vengano elaborati in modo da fornire il servizio richiesto. Vedi l'informativa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin